Basket, Nba: Lakers in crisi, senza Bargnani cade Toronto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:39

Basket Nba – E’ crisi nera per i Los Angeles Lakers che subiscono la terza sconfitta consecutiva. Il ko arriva tra le mura casalinghe per opera degli Indiana Pacers, che si impongono per 98 a 96 soprattutto grazie ad Hibbert, autore di 18 punti, e Granger con 16. Alla squadra di Los Angeles non basta la superba prestazione di Kobe Bryant, che ha stregato tutti mettendo a segno 33 punti e 8 rimbalzi. Bryant che ha però sulla coscenza una tripla che avrebbe portato al pareggio.

Toronto ko – Cadono anche i Toronto Raptors che, orfani del “Mago” Bargnani, devono capitolare ai piedi dei Los Angeles Clippers (91-103): ottima per gli ospiti la prova di Williams, che con 26 punti ha messo la sua firma sull’incontro. Uno strepitoso Pierce (34 punti, oltre ad 8 rimbalzi) ha poi portato alla vittoria i Boston Celtic, che hanno sconfitto Washington (94-100) : a poco sono serviti i 27 punti e 10 rimbalzi di Wall. In trasferta, Milwaukee supera Miami (82-91) a cui non bastano le ottime prove di LeBron James e Bosh, ripettivamente autori di 28 e 23 punti. Stessa sorte toccata a Charlotte, sconfitta per 87 a 97 in casa di New Jersey.

Alberto Ducci