Grande Fratello 12: l’apoteosi del nulla. Rudolf esce e a questo punto chissene…

Rudolf vuole andare via – Rudolf è nel confessionale. Alessia assicura il concorrente che in caso di uscita non sarà costretto a pagare penali. Sembra stiano parlando di cose burocratiche. Rudolf decide di uscire, per lui è finita. “E’ passato un messaggio completamente sbagliato; non ho mai cercato di essere leader di nessuno”. I ragazzi della casa impediscono a Rudolf di uscire. Certo che quest’anno gli autori hanno sbagliato tutto: uno normale non sono riusciti a pescarlo. Rudolf esce. La povera Ilenia piange disperata. Forse è l’unica che provava un sentimento vero. Resta il fatto che i gieffini non stanno bene. Che puntata surreale. Vito in confessionale difende l’anima del povero Rudolf. Per lui le lacrime di Enrica e Floriana sono finte.

Alfonso pensiero: “Quello a cui abbiamo assistito questa sera non è una bella pagina nella storia del programma. Ma forse era inevitabile; i ragazzi sono maleducati e volgari. C’è stato chi ha dato dei pezzi di m… a dei professionisti. Noi non possiamo stare in ginocchio davanti a questi ragazzi che sono tutti dei maleducati”. Sarà stata la scelta del cast, la volontà degli autori di raccontare il Gf con un approccio diverso; oppure più semplicemente il Gf ha fatto il suo tempo. Certo di acqua sotto i ponti ne è passata dalla prima edizione e dall’esperimento sociologico che incantò l’Italia.

Gianrico D’Errico