Lecce, Benassi analizza la situazione. Esposito out dieci giorni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:54

Lecce, Benassi – Il portiere del Lecce, Massimiliano Benassi ha rilasciato alcune dichiarazioni sul sito ufficiale del club, analizzando la situazione dei salentini e parlando anche della passata sfida contro il Chievo: “Secondo me la parata su Thereau, sul 2-0 per il Chievo, è stato un episodio che ha cambiato il corso della partita. I due gol del Chievo sono venuti da altrettanti nostri errori, che possono succedere, ma ci tengo a sottolineare la prova di carattere che siamo riusciti a fornire. Come ho avuto modo di dire anche in passato non è fondamentale se giochi con una linea difensiva a tre, quattro o cinque, quello che conta è come si sta in campo, con che atteggiamento. Purtroppo in questo campionato siamo stati pesantemente condizionati dalle assenze. Anche contro il Chievo c’erano delle assenze importanti”.

Emergenza in difesa – In casa salentina continua a non arrestarsi l’emorragia che ha colpito il reparto arretrato. Il tecnico dei salentini, Serse Cosmi, dovrà inventarsi qualcosa in difesa in vista del prossimo match contro la corazzata nerazzurra di Claudio Ranieri. L’allenatore non potrà contare né sullo squalificato Ferrario, né su Esposito. Brutte notizie riguardo a quest’ultimo: dopo la microfrattura dell’orbita dell’occhio destro rimediata nel pari casalingo contro il Chievo Verona, dovrà stare fermo per circa dieci giorni.

 

Giuseppe Ferrara

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!