Brasile: crollano tre edifici nel centro di Rio de Janeiro. Si contano già 3 vittime

Brasile, crollo edifici a Rio. Rio de Janeiro si è svegliata questa mattina con una tremenda notizia. Tre edifici infatti sono crollati stanotte nel centro della nota città brasiliana, e più precisamente a pochi passi dallo storico Teatro Municipal, portando alla morte di tre individui, di cui ancora non è stata resa nota l’identità. Il crollo dei tre palazzi ha portato anche al ferimento di sei persone, che sono state immediatamente soccorse e portate negli ospedali più vicini, per ricevere le migliori cure possibili. Altri 19 individui invece risultano ancora dispersi sotto le macerie, dove da stamani scavano e lavorano ininterrottamente una miriade di vigili del fuoco brasiliani, che stanno lottando contro il tempo per salvare quanta più gente possibile.

Ancora incerte cause del crollo – Le forze dell’ordine brasiliane stanno cercando di far luce su quanto è avvenuto da stamani. Inizialmente si era pensato che il crollo fosse avvenuto per colpa di un’esplosione, visto che i residenti avevano descritto ai poliziotti di aver sentito un persistente odore di gas ed il boato di una forte esplosione. Tuttavia non sono stati esclusi i lavori di restauro non autorizzati sul più alto degli edifici, che crollando ha portato alla caduta degli altri palazzi che aveva intorno. Le forze dell’ordine hanno però constatato come l’orario del crollo sia stato importante per evitare una vera e propria ecatombe: il centro di Rio infatti è sempre affollato di giorno; se la caduta degli edifici fosse avvenuta di mattina, ci sarebbe stata una terribile strage d’innocenti.

Simone Lo Iacono