Probabili formazioni Juventus-Udinese: Marchisio ci prova, dubbio Isla

Probabili formazioni Juventus-Udinese – Messo in archivio il titolo di campione d’inverno, la Juventus inizia questa sera la rincorsa a quello di maggio. Dopo averla affrontata a fine dicembre nel recupero della prima giornata (0-0 il risultato del Friuli), Buffon e compagni si ritrovano di fronte l’Udinese, oggi come allora in lizza per le primissime piazze della graduatoria. La classifica, infatti, parla chiaro: Conte in testa a 41 punti, Guidolin terzo a quota 38. La Juve, ancora imbattuta quest’anno, spera di sfruttare l’effetto Juventus Stadium (esaurito ancora una volta) per tornare al successo casalingo dopo il mezzo stop contro il Cagliari: “La classifica parla chiaro, quello di domani è uno scontro in alta quota – l’avvertimento di Antonio Conte alla vigilia –. Dobbiamo giocare con grande ferocia agonistica: la partita contro un avversario diretto vale sei punti“. Anche Guidolin è consapevole della posta in palio: “Dobbiamo cercare di giocare la gara nel nostro modo, con le nostre armi e le nostre possibilità. Se andiamo a Torino liberi di testa prendiamo una grande legnata“. Fischio d’inizio questa sera alle ore 20.45, arbitro Paolo Valeri di Roma. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Juventus – Buone notizie per Conte, che ha recuperato in un solo colpo Marchisio, Pepe ed Elia, tutti nella lista dei 21 convocati. Se per l’olandese si prospetta l’ennesima tribuna, i due azzurri sperano di essere della partita: il numero 8 dovrebbe partire dal primo minuto (in alternativa, pronto Giaccherini), l’esterno probabilmente si accomoderà in panchina. Vista l’assenza di Vucinic, alle prese con un’infiammazione al ginocchio, il tecnico bianconero sembra intenzionato a riproporre la difesa a tre, con Lichtsteiner avanzato a centrocampo ed Estigarribia (o, meno probabile, De Ceglie) dalla parte opposta. Davanti, quattro uomini per due maglie: ieri Conte ha provato la coppia formata da Borriello e Del Piero, ma Matri e Quagliarela scalpitano. Questa la probabile formazione (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Estigarribia; Borriello, Del Piero. A disposizione: Storari, De Ceglie, Marrone, Giaccherini, Pepe, Quagliarella, Matri. All. Conte. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Vucinic.

Udinese – Problemi di formazione per Guidolin. Già privo di Benatia, Asamoah e Badu, impegnati in Coppa d’Africa, il tecnico dei friulani ha lasciato a casa Pinzi (lesione al polpaccio sinistro, out una decina di giorni) e rischia di dover fare a meno anche di Isla. Dopo la botta rimediata alla coscia, il cileno ha saltato gli ultimi tre allenamenti: se non dovesse farcela è pronto Battocchio. Per quanto riguarda il modulo, Guidolin dovrebbe confermare la difesa a tre, con Pasquale esterno sinistro a centrocampo. In avanti, assieme a Di Natale, Abdi e Floro Flores sono in ballottaggio per una maglia: lo svizzero dovrebbe avere la meglio. Questa la probabile formazione (3-5-2): Handanovic; Ferronetti, Danilo, Domizzi; Basta, Isla, Fernandes, Armero, Pasquale; Abdi, Di Natale. A disposizione: Padelli, Neuton, Battocchio, Sissoko, Ekstrand, Torje, Floro Flores. All. Guidolin. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Fabbrini, Barreto, Coda, Pinzi (Benatia, Asamoah e Badu impegnati in Coppa d’Africa).

Pier Francesco Caracciolo