Serie A, 20^ giornata: tonfo Inter, riparte la Lazio, Roma bloccata

Serie A, 20^ giornata – Prima di ritorno amara per le grandi di Serie A. Se la Juventus, nel secondo anticipo di ieri sera, era riuscita a piegare 2-1 l’Udinese (doppietta di Matri per i ragazzi di Conte, momentaneo pareggio di Floro Flores), le gare della domenica pomeriggio hanno regalato poche soddisfazioni alle squadre in lotta per le prime piazze della classifica. In attesa di vedere cosa saprà fare il Milan nel posticipo di questa sera contro il Cagliari, perdono punti preziosi l’Inter, la Roma ed il Napoli. Delle prime sette in graduatoria, infatti, soltanto la Lazio centra il successo: i biancocelesti si impongono 3-0 sul campo del Chievo grazie ai gol di Hernanes e Klose (doppietta). I tre punti di Verona permettono a Reja di tornare al quarto posto: scavalcata l’Inter, clamorosamente sconfitta a Lecce. Dopo il ko di Coppa Italia, la squadra di Ranieri viene sconfitta anche al Via del Mare da un gol di Giacomazzi.

Stasera c’è Milan-Cagliari – Neanche la Roma può sorridere. L’impegno casalingo contro il Bologna sulla carta sembra agevole, ma Totti e compagni non vanno oltre il pareggio. E rischiano anche grosso, quando Di Vaio porta avanti i rossoblù: Pjanic regala l’1-1 con uno splendido calcio piazzato, ma per i giallorossi la zona Champions rimane lontana. Se la Roma stenta, il Napoli cade pesantemente a Genova. Non inganni il 3-2 finale: a 10′ dalla fine i rossoblù erano avanti di tre gol (doppietta di Palacio, rete di Gilardino), prima di subire la parziale rimonta di Cavani e Lavezzi. Ecco il quadro completo dei risultati della 20^ giornata: Catania-Parma 1-1, Juventus-Udinese 2-1, Fiorentina-Siena 2-1, Cesena-Atalanta 0-1, Chievo-Lazio 0-3, Genoa-Napoli 3-2, Lecce-Inter 1-0, Palermo-Novara 2-0, Roma-Bologna 1-1, Milan-Cagliari – questa sera ore 20.45.

Controsorpasso Lazio – Una doppietta di Budan regala tre punti importanti al Palermo, vittorioso 2-0 contro un Novara sempre più in crisi. Bene anche la Fiorentina: Jovetic e Natali permettono ai viola di vincere il derby contro il Siena nella gara delle 12.30. Detto del pareggio tra Catania e Parma nel primo anticipo di ieri pomeriggio (vantaggio rossazzurro di Bergessio, pari emiliano di Modesto), centra un successo d’oro l’Atalanta: gli uomini di Colantuono si impongono 1-0 a Cesena grazie ad un autogol di Rossi e si tengono a distanza di sicurezza dalla zona calda. Ecco la classifica dopo la 20^ giornata: Juventus 44, Milan* 40, Udinese 38, Lazio 36, Inter 35, Roma* 31, Napoli 29, Genoa 27, Palermo 27, Fiorentina 25, Chievo 24, Parma 24, Cagliari* 23, Catania* 23, Atalanta 23, Bologna 21, Siena 19, Lecce 16, Cesena 15, Novara 12 (* una partita in meno).

Pier Francesco Caracciolo