Calciomercato Lecce: il ritorno di Bojinov. Scambio Olivera-Babacar

Calciomercato Lecce – Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, nella serata di ieri il Lecce avrebbe trovato l’accordo per il ritorno di Valeri Bojinov, attaccante attualmente in forza allo Sporting Lisbona. Il centravanti bulgaro vestirà quindi nuovamente la maglia dei salentini dopo 7 anni. Con il Lecce, infatti, Bojinov ha giocato dal 2002 al 2005, collezionando 68 presenze e segnando 19 gol. Nel 2005-06 il passaggio alla Fiorentina, dove il bulgaro in 40 partite realizza 10 reti e poi la grande occasione con la Juventus, seppure in serie B, nell’annata 2006-07. In bianconero però Bojinov non conferma le attese e gioca solo in 21 occasioni, riuscendo comunque ad andare a rete 7 volte. Al termine della stagione passa al Manchester City, dove le cose non vanno (ancora una volta) per il meglio e in due anni con i Citizens Bojinov gioca solo 11 partite. Nel 2009 il passaggio al Parma dove rimane due anni, totalizzando 11 reti in 63 partite. In estate poi il passaggio allo Sporting Lisbona, nell’ambito di un’operazione che ha portato Jaime Valdes ai ducali.

Scambio Olivera–Babacar – Dopo l’operazione Amauri, la Fiorentina intende continuare la propria campagna di rafforzamento, soprattutto per quanto concerne il reparto di centrocampo. Il nuovo acquisto che potrebbe arrivare nelle ultimissime ore di mercato è già stato individuato e si tratta del mediano uruguaiano del Lecce, Ruben Olivera. Il Lecce però s’è mostrato più volte refrattario all’idea di cedere il giocatore, se non inserendo una adeguata contropartita tecnica che è stata identificata dalla società e da Serse Cosmi nel giovane attaccante senegalese Khouma el Babacar, diciottenni e un talento pronto ad esplodere, seguito con insistenza anche da Espanyol e Brescia. L’operazione potrebbe trovare l’ufficialità già nelle prossime ore.

 

Marco Valerio