Grande Fratello 12: Amedeo incontra Natalie per la pace dei sensi (i nostri)

rudolf-chiarimenti-alessiaGf12, Amedeo e Natalie – Dopo la pubblicità Amedeo incontra Natalie che scoppia a piangere. Musica romantica e, diciamo la verità, l’intento era di cominciare a sputacchiare un po’ di veleno; ma Natalie, e sottolineamo solo Natalie, appare quanto mai vera. Gli dice di continuare il gioco ed emozionata gli sussurra parole dolci. In sintesi Natalie 10 Amedeo n.c. (non classificato). Si torna a parlare dell’abbandono di Rudolf. A quanto pare non a tutti i gieffini sono rimasti scioccati per l’abbandono. Ora Alessia ne parla con i ragazzi in casa. La prima a parlare è Ilenia: “Sicuramente fuori di qui è più felice; spero che sia contento”. Per Chiara è stata la sua impulsività a rovinargli il gioco e in certi momenti (quando è agitato) si inventa delle cose. Ma questa dichiarazione scalda Ilenia e Vito che non sono d’accordo.

Il problem Rudolf – A quanto pare la questione è molto più complessa: la casa sembra essersi spaccata irrimediabilmente in due. Da una parte Chiara e Floriana, dall’altra Ilenia e Franco. Bisogna capire dove inserire tutti gli altri. Alessia chiude il collegamento e fa chiarezza su alcune affermazioni di Rudolf che avevano fatto scalpore: aveva parlato di penali e minacce. “Tutti i concorrenti che entrano della casa del Gf firmano un contratto che prevede delle penali in caso di inadempienza. Queste penali possono scattare anche in caso di abbandono. Ma partecipare al Grande Fratello non deve essere solo una questione di soldi. Siccome Rudolf ha espresso dubbi anche nei confronti di questa esperienza, il Gf gli ha consentito di uscire dalla casa senza nessuna penale. Riguardo alle minacce, nessuno dei ragazzi è stato mai minacciato, mai. Semmai forse Rudolf ha frainteso una frase”.

Gianrico D’Errico