Isola dei Famosi 9: gli Eletti ascoltano in segreto gli Eroi

Dal day time  di Rai 2 le anticipazioni per una futura guerra. Tutto stava scorrendo con lentezza e noia. Mentre gli Eroi litigavano da soli per un pezzo di cocco o si lanciavano nella pesca gli Eletti si annoiavano al sole. A sconvolgere gli animi del Divino Otelma e ad attirare l’attenzione di Guendalina Tavassi ed Eliana Cartella bastava Rossano Rubicondi, steso in riva al mare, con il costume usato solo per coprire  i gioielli di famiglia, ma la produzione aveva già studiato come risollevare gli animi.

La spia. Proprio quando si vociferava di un possibile abbandono di Rubicondi, troppo annoiato, è arrivato uno strano messaggio ed uno strano televisore pronto a svelare ciò che non si poteva sapere. Gli Eletti hanno potuto vedere così gli Eroi e sentire cosa pensavano di loro. Rossano ha così scoperto che Valeria Marini ed Arianna David l’hanno nomitato, il Divino Otelma si arrabbia contro Alessandro Cecchi Paone, Apicella, risentito dalla critiche, vorrebbe sfidare sia Malgioglio che Dan Harrow. Contro quest’ultimo, poi, si accanisce anche Max perché, a suo dire, l’eroe non sarebbe un vero sportivo. L’unica intenerita sembra Guendalina che prova pena per la situazione di Flavia Vento. La ragazza, da quello che hanno potuto vedere, è stata attaccata da tutti gli altri naufraghi. Il Divino Otelma, poi, chiude il contendere nominando gli eroi un covo di vipere e chiedendo a l’appoggio ed il sostegno di Uturno per schiacciare le vipere e mangiarsele.

La sfida degli eroi. Ignari di tutto gli eroi proseguono le loro avventure e chiamati a sfidarsi litigano e battagliano come non mai tanto che la prova di recuperare quattro cocchi prima degli altri viene vinta prima da Enzo Paolo Turchi e poi da Flavia Vento. Tutti i concorrenti però si sono impegnati veramente molto ed infatti i litigi nascono immediatamente perché ciascuno vuole ribadire come l’altro lo abbia frenato nella sua corsa personale per la vittoria. Forse non troppo attenti o forse solo tentano comunque, nessuno di loro si ricorda che nelle prove in cui non giocano i nominati ci si sfida per diventare leader e così sono in molti a chiedere una ricompensa in cibo, ma Vladimir Luxuria annuncia loro che ciò che è in palio non sono le vettovaglie ma bensì qualcosa che ancora si deve ottenere e che solo Flavia ed Enzo, in una ulteriore sfida in diretta, potranno raggiungere.

Alessandra Solmi