Monkey King è il primo singolo dei Mood Filter

Upbeat London Funk mescolato a sognanti atmosfere cinematiche, Rock con influenze Dub e Trip Hop, ispirate dalla “Intelligent Electronic Music” di Berlino, ballate elettriche e acustiche incontrano il Punk e Riff violenti che condividono un viaggio riverberato da melodie evocative. Risulta vano il tentativo di catalogare Mood Filter in uno scomparto stilistico ben preciso. È quindi iniziato ufficialmente il percorso iniziato due anni fa da Chris Costa e da Luca “The Big Leboska” Boscagin a Londra, fuggiti dall’Italia per esplorare un territorio estremamente fertile e compatibile con le loro idee ed aspirazioni. Il primo singolo “Monkey King” è ispirato a un dipinto di Banksy (Monkey Parliament) che ritrae il parlamento inglese governato da primati. E’ disponibile su Itunes e su altre piattaforme digitali.

Chris Costa è un cantante, polistrumentista, arrangiatore, produttore. Abituato da anni a capitanare i suoi molteplici progetti originali (Capsicum Tree, Dirty Soul etc..), ha accompagnato nel 2010 Malika Ayane nel suo live tour in Italia e Germania ed ha partecipato alle registrazioni e all’ arrangiamento di “il giorno in più”, brano contenuto nel CD/DVD “Grovigli” (Sugar). Scrive per vari artisti ed amici, con pubblicazioni all’attivo in Inghilterra, Giappone e Germania. Un suo brano scritto per le “Ganes” è stato eseguito nel 2011 e registrato su CD dalla Filmorchester di Babelsberg, Berlino dalla diretta sulla Radio 1 Nazionale tedesca.

Luca “The Big Leboska” Boscagin, chitarrista, compositore. Nasce come chitarrista rock e jazz, influenzato da sempre dalla grande musica inglese, che lo porterà poi a trasferirsi a Londra nel 2009. Ha suonato con vari interessanti personaggi della musica italiana ed internazionale: Eliot Zigmund (Bill Evans Trio), Gianni Basso, Drupi, Omar Pedrini, Robert Bonisolo, Ares Tavolazzi (Area), Fabrizio Bosso etc. Da quando vive a Londra ha suonato con Omar Leyfolk e collabora stabilmente con Jim Mullen (ex Average White Band e leggenda del Jazz Blues inglese) e Troy Miller (Amy Winehouse), e molti altri…