Probabili formazioni Atalanta-Genoa: Tiribocchi con Gabbiadini, Veloso out

Probabili formazioni Atalanta-Genoa – Terminato il calciomercato, ora si torna a pensare al calcio giocato. Atalanta e Genoa si sfideranno con obbiettivi diversi: i bergamaschi cercano punti salvezza, mentre i rossoblu daranno tutto per potersi guadagnare un posto in Europa. Colantuono ha le idee chiare: “Contro il Genoa il leitmotiv sarà lo stesso di sempre, cercheremo di giocarcela a viso aperto contro una squadra che mi sembra si sia attrezzata anche nella finestra invernale“. Marino vuole conferme dopo la vittoria casalinga col Napoli: “Dopo la partita con il Napoli abbiamo sensazioni positive, ma dobbiamo trasferirle anche in tasferta. Dobbiamo avere la stessa mentalità. Ho visto nelle ultime partite un buon fraseggio: con quello, a patto che non sia fine a se stesso, possiamo creare più opportunità.

Atalanta – Colantuono ha perso Padoin, partito con destinazione Juventus. Al suo posto giocherà Carmona, che affiancherà Cigarini in mezzo al campo. Maxi Moralez arretra la sua posizione e parte come esterno di sinstra. A destra, come sempre, ci sarà Schelotto. In avanti, con Denis squalificato, potrebbe esserci spazio per una coppia inedita: Tiribocchi è certo del posto, mentre Gabbiadini è in vantaggio su Marilungo. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-4-2) Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto, Cigarini, Carmona, Moralez; Gabbiadini, Tiribocchi. A disposizione: Polito, Ferri, Lucchini, Ferreira Pinto, Brighi, Bonaventura, Marilungo. Allenatore: Colantuono. Indisponibili: Bellini, Capelli. Squalificati: Denis, Doni.

Genoa – Come ammesso da Marino, se non ci saranno problemi dell’ultimo minuto la formazione ricalcherà quella che ha battuto per 3-2 la squadra partenopea. Difesa con Kaladze e Granqvist centrali, Mesto a destra e Moretti a sinistra. In mezzo al campo troviamo Biondini assieme a Kucka, mentre Sculli e Jankovic saranno gli esterni di spinta. In attacco confermata la coppia composta da Alberto Gilardino e Rodrigo Palacio. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-4-2) Frey; Mesto, Granqvist, Kaladze, Moretti; Sculli, Kucka, Biondini, Jankovic; Palacio, Gilardino. A disposizione: Lupatelli, Sampirisi, Birsa, Jorquera, Meucci, Pratto, Zé Eduardo. Allenatore: Marino. Indisponibili: Constant, Antonelli, Veloso, Bovo, Rossi. Squalificati: nessuno.

Alberto Ducci