Diretta Isola dei Famosi 9: il Divino Otelma cade e si batte con Alessandro Cecchi Paone

Il reality di Rai 2. Nicola Savino apre la seconda diretta de L’Isola dei Famosi 9 ridendo sotto i baffi. Il Divino Otelma è appena caduto. Con grande stupore e divertimento di tutti il filmato viene mostrato. Otelma è caduto dall’amaca e tutti ridono. Ormai è lui il vero protagonista. Savino si collega con gli eletti e parla proprio con Otelma che ha un vistoso collare. Il Divino spiega che gli Dei non gli sono avversi e che è caduto da un’amaca sdrucciolevole. La spiegazione del mago è esilarante. Esistono infatti cadute e cadute e la sua è stata una di quelle programmate e con esito fausto.

L’ardua scelta. Mentre il programma prosegue è sempre Otelma ad essere chiamato in causa. Gli altri, per ora, fanno da contorno. Nicola introduce quindi un’ardua scelta. Otelma deve scegliere quale cesta far aprire da Vladimir Luxuria, solo una delle tre conterrà la fornitura completa di viveri. Dopo aver messo le mani avanti sceglie la numero tre e vince la fornitura completa. Tutti festeggiano e credono un po’ nei suoi poteri almeno fino a quando lo stesso Savino fa aprire, come si dovrebbe, le altre due casse a Vladimir e si scopre che tutte erano piene.

La sfida con Cecchi Paone. Successivamente tocca ancora ad Otelma. Questa volta la produzione ha ideato una bella sfida con Alessandro Cecchi Paone e i risvolti sono assolutamente inattesi. La gara ha inizio dopo che Otelma ha avuto qualche piccolo problema con le cuffie e il bottone. Il conduttore parte con le domande: Secondo gli antichi egizi quale Dio era il padre del Faraone? risponde Otelma sbagliando ed il punto va all’avversario. Quali due grandi personaggi dell’Illuminismo sono gli artefici dell’Encyclopedie? Cecchi Paone risponde esattamente e guadagna, questa volta per merito, il secondo punto. Terza domanda, Chi fu quel personaggio leggendario dell’età ellenistica ritenuto l’autore del corpus ermeticum? Otelma risponde in maniera esatta. Domanda 4; A quale costellazione appartiene la stella BetelGeuse? Nessuna risposta e la domanda viene annullata. Savino ricorda ad Otelma che è la costellazione di Orione di cui parla sempre, il Mago non capisce e usa questo appunto per attaccare, impropriamente, il nemico. Ultima domanda: Quale filosofo dell’antica Grecia scrisse per primo del mito di Atlantide? Rispondono entrambi e Savino pur attribuendo un punto ai due concorrenti decreta la vincita del coltello multiuso a Cecchi Paone. A questo punto il Divino si scatena e arrabbiato si aggrappa a quello che aveva detto Vladimir. Quando ha risposto Cecchi Paone pare che Flavia Vento abbia suggerito. Voi ci credete? Otelma protesta comunque come non mai!

Alessandra Solmi