Merkel in Cina: Wen Jiabao contrario alle misure contro l’Iran

Angela Merkel a Pechino – La cancelliera tedesca Angela Merkel è impegnata in una visita di tre giorni a Pechino. La visita è finalizzata a rassicurare i vertici della seconda potenza economica mondiale sulla crisi in Europa. “L’euro ha reso l’Europa più forte” ha dichiarato la leader tedesca. La Merkel ha inoltre avanzato la richiesta alle autorità di Pechino di fare pressioni all’Iran affinché mostri apertura e trasparenza riguardo al proprio programma sul nucleare.

Cina contraria all’embargo – La visita è anche finalizzata ad evitare che la Cina provi a sfruttare la situazione dell’embargo al petrolio iraniano e le sanzioni alla Banca centrale di Teheran a proprio vantaggio. Il Paese è infatti il primo parter commerciale dell’Iran che è inoltre uno dei suoi principali fornitori di petrolio. Nonostante  le forti pressioni internazionali, il primo ministro cinese Wen Jiabao, che è sempre stato contrario alle sanzioni contro la banca centrale di Teheran, ha affermato che il suo paese continuerà ad acquistare il petrolio iraniano.

Michela Santini