Riassunto Che Dio ci aiuti: Marco e Giulia sposi

Ieri sera, giovedì 2 febbraio, Rai 1. Suor Angela (Elena Sofia Ricci) e Marco Ferrari (Massimo Poggio) hanno indagato sugli ultimi due casi di questa prima edizione giusto ieri sera, giovedì 2 febbraio, ma non è detto che la strana coppia non tornerà presto a lavorare insieme. Ancora prima del ‘botto’ di ieri sera, i dati Auditel hanno infatti registrato 7.848.000 telespettatori ed uno share del 25,18% nel primo episodio e 7.449.000  telespettatori per uno share salito al 27,72% nel secondo, si vociferava di una possibile nuova serie tanto che la scritta finale ha lasciato ben poco all’immaginazione, poi, oggi, il proseguimento della fiction di Rai 1 sembra essere quasi dato per scontato. Cosa è successo però ieri nell’ultima puntata?

Corsa contro il tempo. Nel primo episodio intitolato Corsa contro il tempo la strana coppia ha risolto il caso riguardante una stella del cinema ormai dimenticata. La donna riceveva infatti alcune lettere anonime con minacce di morte e nonostante tutto continuava a presenziare a numerosi eventi benefici. Suor Angela e Marco, però l’hanno messa in guardia dal partecipare ad uno di questi eventi nelle vesti di madrina. Suor Angela, per fortuna, riesci ancora una volta a risolvere il caso grazie allo scambio di valigie fra il colpevole delle lettere e la madre di Giulia giunta in convento per il matrimonio della figlia. Il colpevole, quindi, era un uomo spinto dalla voglia di vendicare la morte dei figli avvenuta anni prima a causa della stessa attrice. Nel mentre Marco, dopo aver abbandonato il convento, è tornato sui suoi passi, e dopo aver ringraziato Suor Angela per l’aiuto nelle indagini è corso da Giulia a dichiararsi ottenendo però un bruciante rifiuto. Azzurra (Francesca Chillemi) ha dovuto subire un duro colpo. Il professore Salvemini, al quale si è molto affezionata, è gravemente malato.

Compagni di scuola. Nel secondo episodio intitolato Compagni di scuola  Suor Angela è tornata indietro nel tempo grazie ad una cena fra ex compagni di scuola dove ha potuto rivedere una sua vecchia fiamma. In quella che poteva sembrare una serata spensierata il lavoro è venuto a bussare alla porta in quanto una donna, che aveva poco prima rivelato alla moglie di un suo ex compagno che questi l’aveva sposata solo per via della gravidanza, è stata ritrovata morta. Suor Angela ha quindi dovuto indagare  fra i suoi ex compagni per scovare il colpevole e nel corso delle indagini si è trovata a scoprire molti scheletri negli armadi. Rancori, gelosie e vecchie invidie le hanno dato filo da torcere, ma alla fine è riuscita a scoprire che l’assassino era un suo ex compagno spinto da sete di denaro.  Nel mentre Giulia dopo aver pensato e ripensato se sposare o no Musumeci ed essersi preparata per andare in chiesa, proprio sul pulmino di Suor Angela, insieme alla figlia e alle amiche damigelle, grazie anche ad Azzurra, ha scoperto che Marco, mesi prima, aveva venduto il suo preziosissimo quadro per Cecilia e così, ripensando a tutto, e sperando che l’uomo non sia già partito, ha fatto correre tutti alla stazione. Marco, per fortuna, sceso dal treno in partenza, ha abbracciato la sua amata che prima di lasciarsi andare gli ha rilevato che Cecilia è sua figlia così mentre tutti aspettano con trepidazione la sua reazione Marco ha chiesto, come nelle migliori favole, a Giulia di sposarlo.

Alessandra Solmi