Serie B 26esima giornata: vittoria per la Samp, campionato fermo per neve

Serie B, 26esima giornata – La notizia di giornata è il ritorno alla vittoria della Sampdoria, che con una partita in meno prova ad avvicinare il sesto posto, l’ultimo utile per i playoff: Iachini trova la seconda vittoria in nove gare, calcolando che dev’essere recuperata quella contro l’Empoli. Sconfitta per Ugolotti, che tornava in panchina a Grosseto dopo esser stato allontanato, ma la prestazione dei toscani non è da cancellare né da dimenticare. Vince il Varese, che solidifica il proprio sesto posto espugnando l’Atleti Azzurri d’Italia e l’Albinoleffe per 2 a 1. In vetta vengono poi posticipate le sfide del Sassuolo e del Pescara, rimandando tutto a data da destinarsi.

Vince la neve – Pareggio per Padova e Verona che si annullano e si impediscono di continuare la corsa verso i piani alti della classifica, in attesa della gara del Torino, posticipata a Brescia. Sconfitta importante della Juve Stabia che cede il passo al Livorno di Madonna, che nonostante l’inferiorità numerica trova 3 punti fondamentali. Questi sono i risultati di giornata: Albinoleffe – Varese 1-2; Grosseto – Sampdoria 0-1; Padova – Verona 0-0; Juve Stabia – Livorno 1-2; Empoli – Crotone 1-1; Nocerina – Bari 1-1.

Classifica falsata –  In coda pareggia la Nocerina che resta ultima in classifica: pareggia con lo stesso risultato l’Empoli che si fa fermare dal Crotone e resta invischiato nelle ultime posizioni, ma con una partita in meno da recuperare a Genova. Questa la classifica dopo 26 giornate: Pescara* 51, Sassuolo*, Torino* 50; Verona 48; Padova 45; Varese*38; Reggina*, Bari 36; Brescia*35; Sampdoria*34; Juve Stabia, Grosseto 33; Cittadella * 31; Livorno 29; Vicenza* 25; Crotone 26; Modena** 24; Empoli*, Albinoleffe*, Gubbio* 23; Ascoli* 22; Nocerina 18.

*una partita in meno
**due partite in meno

Mario Petillo