Mosca: incendio in un centro nucleare contenente un reattore atomico

Centro nucleare a fuoco – Allarme a Mosca. Un incendio è divampato presso un centro di ricerca nucleare che ospita un reattore atomico non operativo di 60 anni fa. Un funzionario addetto alle emergenze ha affermato che non sono stati segnalati feriti e che non vi sono pericoli di fughe di radiazioni. Il gruppo ambientalista Greenpeace ha però espresso le sue preoccupazione a riguardo.

 L’incendio – L’incidente è avvenuto in un seminterrato presso l’Istituto di Fisica Teorica e di Fisica sperimentale nel sud-ovest di Mosca, ha detto Sergei Vlasov, portavoce della sezione moscovita del ministero per le Emergenze. L’incendio si è presto propagato sopra l’istituto, innondando l’intera struttura di fumo.

Evitato il peggio – Secondo dei testimoni e secondo quanto afferma Sergei Novikov, portavoce dell’agenzia nucleare di Stato Rosatom, le fiamme non si sono propagate e non hanno interessato materiale nucleare all’interno dell’istituto. Numerosi veicoli di emergenza, fra cui ambulanze, 30 camion dei vigili del fuoco sono intervenuti immediatamente spegnendo l’incendio ed evitando il peggio.

Michela Santini