Maltempo: tragico bilancio in Italia come in Europa

Vittime in aumento – Aumenta di ora in ora il numero delle vittime dell’ondata di gelo degli ultimi giorni, solo tre nelle ultime ore, tra le quali un camionista trovato morto all’interno del proprio Tir bloccato alle porte di Avezzano, portando a 21 il numero dei decessi accertati fino a questo momento.

Ancora nevicate nelle prossime ore – Secondo i metereologi sono attese altre nevicate anche in pianura in Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise incrementando il disagio per la situazione già molto critica creatasi in alcune zone di queste regioni. L’Abruzzo ha dichiarato lo stato di emergenza, le Marche contano diverse località e famiglie completamente isolate tanto da rendere necessario l’intervento dell’Esercito.

Allerta al sud – Nelle prossime ore sarà critica la situazione nelle regioni del sud come la Calabria, Campania, dove sta iniziando a nevicare persino nelle colline intorno a Napoli, Basilicata, Puglia e Sicilia, dove i rilievi intorno a Palermo sono già spolverati di bianco e dove si attendono temperature siberiane come in tutto il resto della penisola. Enormi i danni per l’agricoltura: secondo la Coldiretti le forniture di verdure e prodotti deperibili sono già diminuite del 30 per cento, e le perdite nel settore ammontano ad oggi già a circa cento milioni di euro.

Marta Lock