Pagelle Genoa-Lazio: Jankovic il migliore, disastro Garrido

Pagelle Genoa-Lazio – Il Grifone supera la Lazio per 3-2 e conquista 3 punti che lo rilanciano nella corsa ad un posto in Europa League. Spettacolo al Ferraris, con il Genoa che chiude la prima frazione di gioco in doppio vantaggio grazie alla splendida rete di Palacio al 10′ e al raddoppio di Jankovic, complice una brutta uscita di Marchetti. La ripresa inizia con la rete del 3-0 ancora di Jankovic, ma la Lazio prova a rifarsi sotto grazie al rigore trasformato da Ledesma. Il 3-2 arriva però tardi, solo al 45′, con Gonzalez, che sfrutta bene un assist di Miroslav Klose.

Genoa – Jankovic 7: partita di grande sostanza del serbo, che sfrutta bene due brutte indecisioni della retroguardia biancoceleste per punire gli avversari. Doppietta decisiva per lui che torna ad essere determinante. Frey 6,5; Kaladze 6,5; Granqvist 6,5; Constant 6,5; Sculli 6,5; Palacio 6,5; Biondini 6; Gilardino 5,5; Mesto 5,5; Belluschi s.v.; Kucka 5: partita incolore del centrocampista rossoblu, che rischia più volte di essere mandato negli spogliatoi a causa dei troppi falli commessi.

Lazio – Lulic 7: una spina nel fianco della retroguardia genoana. Ogni volta che affond son dolori e riesce anche a procurarsi un rigore. Peccato che sia l’unico veramente in palla, perchè da solo può poco. Gonzalez 6,5; Klose 6; Ledesma 6; Konko 6; Diakitè 5,5; Matuzalem 5,5; Marchetti 5; Stankevicius 5; Candreva 5; Rocchi s.v.; Rozzi s.v.; Garrido 4: con le sue qualità dovrebbe spingere ed accompagnare la manovra, ma in avanti non lo si vede mai. In più difende male e propizia la rete del 3-0 scivolando e lasciando massima libertà a Jankovic.

Alberto Ducci