Fabio Volo, Ilaria D’Amico, Jovanotti e tanti fan: gli auguri del web a Vasco Rossi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:26

Sessant’anni – Sessant’anni non passano mica così. Regola che vale per tutti, e figurarsi se non vale per le icone generazionali, quelle che stanno lì per interi lustri e ti sembra sempre che abbiano vent’anni. I segni del tempo Vasco – come tutti – li mostra, ma quella sua voglia di andare sempre contro le convenzioni, quel suo mettersi continuamente in discussione – passando dai piccoli palchi dell’Emilia-Romagna sul finire dei ’70, agli oltre 400mila di Catanzaro negli anni 2000; passando dal palco di una “spericolata” esperienza sanremese ai dibattutissimi “clippini” su Facebook – lo rinnovano ancora, lo rinverdiscono. Ed era inevitabile che in una giornata così importante non fioccassero gli auguri da tutti, amici, ammiratori, fan, vip e chi più ne ha più ne metta. Il più accorato augurio è forse quello di Lorenzo Jovanotti, pubblicato sulle pagine del quotidiano La Stampa.

Gli auguri di Jovanotti – Dopo aver raccontato di essere rimasto folgorato da “Non siamo mica gli americani”, Cherubini si è direttamente rivolto al Blasco: “Una volta te l’ho anche detto di persona che il tuo nome racconta perché ti vogliamo tutti bene: di cognome fai Rossi, come il signor Rossi, e di nome fai Vasco, come il grande navigatore che circumnavigò il Capo di Buona Speranza affrontando il vuoto assoluto di un mondo sconosciuto. Ecco. Vasco e Rossi, contemporaneamente, in simultanea. La normalità e l’avventura, l’anonimato e la spericolatezza. Oggi fai 60 anni e io ti vedo come un capo indiano, o come il Grinta, hai presente il Grinta, quello del film? Grande capo Nuvola Rossi.” Questo è solo parte dell’articolo che Jovanotti, affettuosamente, ha tributato al suo amico di Zocca.

Auguri su Twitter – Anche su Twitter gli auguri si sono sprecati. Da Fabio Volo che ha dedicato un intero medley radiofonico al Blasco (annunciandolo sul famoso social network), a Ilaria D’Amico che ha citato l’articolo di Jovanotti di cui sopra, arrivando alle migliaia di fan che hanno voluto esprimere la propria gratitudine verso il Blasco. “Tanti auguri al grande Vasco! Un mito che segna ogni generazione!“, scrive @Marica_Di, mentre qualcuno gioca con le coincidenze di date: “Ci sarà un legame tra il fatto che 60 anni fa nasceva #Vasco e la Regina Elisabetta iniziava il suo regno?”, scrive @Oldetrip. E se alcuni ironizzano sulla diretta web del compleanno, qualcuno fa riferimento alla polemica tra Vasco e Nonciclopedia annunciando per scherzo: “State attenti a parlare male di Vasco Rossi altrimenti il suo avvocato denuncia Twitter, Internet e se gli gira, anche Dio”. Tra tanti fan, dopotutto, anche le voci fuori coro non possono mancare. E Vasco, per propensione e indole, in un modo o nell’altro sarebbe fiero anche di questo.

Roberto Del Bove

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!