Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Ultime notizie di Economia

Borse: piazze europee in rialzo dopo l’asta dei titoli di Stato tedeschi

CONDIVIDI

Piazza Affari rallenta e l’indice Ftse Mib sale dell’1,4% a 16.726 punti dai 16.838 punti toccati stamane in avvio di seduta. Alle 11 la Bundesbank ha reso noto che il Tesoro tedesco ha piazzato 3,29 miliardi di euro di titoli di Stato con scadenza 5 anni e rendimento allo 0,91% da 0,90% dell’asta precedente. L’euro, a sua volta, consolida i guadagni di ieri a 1,326 sul dollaro. Ieri la valuta europea ha guadagnato l’1% sul dollaro Usa, portandosi ai massimi degli ultimi due mesi. L’ottimismo sulla crisi greca, nonostante i continui rinvii delle manovre da adottare da parte dell’esecutivo ellenico, ed il ritorno di fiducia nei mercati si è tradotto, subito, in un rialzo del prezzo delle materie prime e dei titoli delle società minerarie. Positive le piazze europee, con Milano che ha visto partire un vero e proprio rally delle banche, anche se i rialzi visti in mattinata si stanno ridimensionando.

La tenuta dell’euro. Colpisce l’uscita di Viviane Reding, vicepresidente della Commissione europea e responsabile Ue per la Giustizia, distintasi in precedenza per il suo forte pessimismo sulla sopravvivenza della divisa unica europea. Stamattina la Reding, infatti, in un messaggio su Tweeter, ha scritto che chi si aspettava che per l’euro fosse arrivato il giorno del giudizio è rimasto deluso. “I leader europei hanno reso chiaro come il cristallo che l’euro è per sempre”, si legge sul noto social network. Alle 12 è partita, intanto, la riunione di politica monetaria della Banca centrale europea, che terminerà domani con l’annuncio sui tassi e la conferenza stampa di Mario Draghi.

M.N.