Basket, Nba: Toronto torna a vincere, Miami stende Washington

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:31

Basket, Nba – Una grande nottata di basket d’oltreoceano ha visto Toronto tornare a vincere dopo un lungo digiuno: i Raptors hanno sconfitto i Boston Celtics per 86-74 grazie al solito DeRozan, autore di 21 punti. Vince anche Miami, che strapazza Washington (106-89): mattatore della serata è stato Bosh, in doppia doppia con 24 punti ed 11 rimbalzi. Bene anche i Bulls, che tra le mura amiche hanno la meglio su Charlotte (95-64): ottima la prova di Noah, che mette a segno 17 punti e raccoglie 14 rimbalzi. Cadono invece i Lakers contro New York (92-85): i 34 punti di Kobe Bryant non bastano a fermare la splendida prestazione di Lin, che di punti ne fa 38.

Detroit e Milwaukee ok – Sul parquet di New Jersey, Detroit passa e porta a casa un’importante vittoria (109-92): i Pistons vengono trascinati da Monroe, autore di 18 punti ed 11 rimbalzi. Ci vuole l’overtime per decretare il vincitore fra Milwuakee e Cleveland: alla fine la spuntano i padroni di casa (113-112), anche se il migliore è sicuramente Jamison dei Cavaliers, con 34 punti a referto. Memphis espugna il campo di Indiana (98-92): a portare i Grizzlies alla vittoria ci hanno pensato Gay e Speights, autori rispettivamente di 21 e 19 punti.

Oklahoma e Dallas, tutto facile – Nulla da fare per Minnesota e Utah: i Timberwolves si arrendono a Dallas (104-97), mentre i Jazz devono lasciare il passo ad Oklahoma (101-87). Tra le mura amiche Portland supera New Orleans (94-86): inarrestabile Crawford, con ben 31 punti a referto. Vittoria casalinga anche per Atlanta su Orlando (89-87): dopo l’overtime, migliore in campo è stato Smith, con 23 punti e 19 rimbalzi. Infine, vittoria di misura per Los Angeles su Philadelphia (78-77): i Clippers si affidano a Williams (24 punti) e portano a casa il bottino pieno.

 Alberto Ducci