Ordinata la neve artificiale per la città più fredda del Canada

Non c’è neve per le sculture – Arriva il noto festival invernale di sculture con la neve a Winnipeg, in California. Quest’anno però l’inverno non ha fatto un buon lavoro e della neve non c’è neanche la minima traccia.

Clima mite in California –  Così mentre il freddo in Europa miete vittime e blocca le più grandi città, in Canada si sono registrate temperature miti. Winnipeg è la città canadese così fredda da essere soprannominata ”Winter-peg”, ma quest’anno le temperature si sono abbassate massimo a – 10 gradi salendo a volte sopra lo zero. Un clima non così mite per molte città europee, ma il problema è che la neve non si è vista.

Ordina neve artificiale –  Così a Winnipeg per il festival invernale di sculture con la neve, il Festival du Voageur, le autorità hanno deciso di far arrivate ben 200 tir con neve artificiale. Questo trucco ha permesso ai cittadini di Winnipeg e a tutti i turisti accorsi all’evento di non rinunciare alle meravigliose sculture con la neve realizzate ogni anno.

Michela Santini