Serie B, 27^ giornata: Torino in testa, tiene il Verona, bene Reggina e Samp

Serie B, 27^ giornata – Il Torino si prende la testa solitaria della Serie B. Una vetta momentanea, se si considera che potenzialmente il Sassuolo può raggiungerlo e il Pescara superarlo, ma pur sempre di prima posizione si tratta. In una classifica piena di asterischi (anche oggi sono state rinviate due partite e domani, all’ora di pranzo, sono previsti due posticipi), i granata sfruttano il maltempo che si è abbattuto su Pescara ed effettuano il sorpasso sugli uomini di Zeman. Decisiva la vittoria contro la Nocerina, sempre più fanalino di coda della graduatoria cadetta: all’Olmpico finisce 3-1, con i gol di D’Ambrosio, Vives e Stevanovic.

Domani il Sassuolo prova l’aggancio – Fa un passo avanti importante anche il Verona, che aggancia il secondo posto grazie al 2-0 del Bentegodi sull’Ascoli. Mandorlini ringrazia Halfredsson e Tachtsidis, autori dei gol decisivi. Tre punti preziosi anche quelli conquistati dal Varese: il gol di Rivas dopo 6′ permette ai lombardi di piegare il Gubbio e restare agganciati al treno che porta alla Serie A, ad un solo punto di distacco dal Padova (costretto a saltare l’impegno di Modena). Ecco il quadro completo dei risultati della 27^ giornata: Cittadella-Brescia 0-2, Crotone-Grosseto 2-2, Modena-Padova rinviata, Pescara-Juve Stabia rinviata, Reggina-Empoli 3-2, Sampdoria-Albinoleffe 1-0, Torino-Nocerina 3-1, Varese-Gubbio 1-0, Verona-Ascoli 2-0, Bari-Sassuolo – domani ore 12.30, Livorno-Vicenza – domani ore 12.30.

Modena, 3 partite in meno – In attesa del posticipo tra Bari e Sassuolo, scalano posizioni la Reggina, il Brescia e la Sampdoria. I calabresi affondano un Empoli sempre più in crisi con Campagnacci, Viola e Ceravolo; i lombardi di impongono sul campo del Cittadella grazie alla doppietta di Jonathas; la Samp festeggia il secondo successo consecutivo piegando di misura l’Albinoleffe grazie ad una rete di Pozzi. Pareggio rocambolesco quello tra Crotone e Grosseto: i padroni di casa strappano il pari grazie ad un calcio piazzato di Florenzi al 4′ di recupero. Ecco la classifica dopo la 27^ giornata: Torino* 53, Pescara** 51, Verona 51, Sassuolo** 50, Padova* 45, Varese 44, Reggina* 39, Brescia* 38, Sampdoria* 37, Bari* 36, Grosseto 34, Cittadella 34, Juve Stabia* 33, Livorno* 29, Vicenza* 27, Crotone 27, Modena*** 24, Empoli* 23, Albinoleffe* 23, Gubbio* 23, Ascoli* 22, Nocerina 18 (ogni * una partita in meno).

Pier Francesco Caracciolo