Concordia: i momenti dell’abbandono della nave

La seconda parte del video – La seconda parte del video girato da mano ignota, che riprende i momenti della fuga dalla nave, è stata trasmessa dal Tg5 come la prima parte che riprendeva invece i momenti dell’impatto in plancia di comando. In questo caso si vedono le persone che corrono, i momenti concitati di messa in mare delle scialuppe da parte del personale straniero di bordo e il difficoltoso imbarco dei passeggeri sulle imbarcazioni.

Scialuppa incastrata – Dalle immagini si vede un uomo caduto in mare e poi, fortunatamente, recuperato da una delle imbarcazioni di salvataggio, una delle quali si è incastrata mentre veniva messa in acqua. Qualcuno, che probabilmente non si era reso ben conto di quanto stesse accadendo, ha anche scherzato davanti alla telecamera.

Persone in fila sul ponte – Altre immagini riprendono le persone in fila in attesa di poter salire sulle scialuppe, che una volta messe in mare hanno dovuto affrontare anche la difficoltà data dal fatto che le imbarcazioni possono andare solo in avanti e lo spazio tra la nave e la scogliera era pochissimo. Fortunatamente le condizioni del mare e del clima sono state favorevoli, perché, in caso contrario il bilancio delle vittime e dei dispersi sarebbe stato molto più grave.

Marta Lock