Inter, Moratti su Gasperini: “Dichiarazioni di gran classe”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:42

Inter, Moratti – Un buon comandante non abbandona mai la sua nave. Lo sa bene il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, che vede il suo gioiello affondare pian piano nei meandri dell’anonimato, dopo un lustro di vittorie. Ormai lontani i fasti di Mourinho, bisogna riconquistare la giusta rotta che conduce al terzo posto per salvare un campionato, sin qui, asfittico. Il Patron nerazzurro, intercettato all’uscita degli uffici della Saras, si è soffermato a riflettere sul difficile momento in casa meneghina: “Sensazioni dopo Novara? La sensazione di chi capisce che bisogna fare qualcosa in più e spera che i giocatori abbiano le risorse per far meglio. Sono convinto che a questa squadra si possa dare ancora fiducia, sta molto a loro e alla fortuna, per cui da qui alla fine si deve far bene. Le contestazioni? Non ero lì a fine partita e ieri ero fuori Milano. Ho letto sui giornali, la gente è libera di esprimersi. Qualcuno non aspettava altro, qualcuno fa un pò di scena. Il nostro pubblico è così, teniamo all’Inter e vogliamo sempre qualcosa di diverso. Vogliono farmi capire che è più difficile di quanto già non sappia. Stimoli dalla contestazione? No, quella ha un effetto contrario. Lo stimolo viene dalla voglia di far bene”.

Replica stizzita – Il massimo esponente del club di Via Durini, ha poi replicato alle esternazioni della scorsa settimana dell’ex allenatore nerazzurro Gian Piero Gasperini: “Le dichiarazioni di Gasperini? E’ il momento giusto, di gran classe. Sai sopportare anche le situazioni difficili, ma certe volte, devi far capire, e loro vogliono farmelo capire, che sia più difficile di quello che è, pensano che io non l’abbia capito.?E poi credo che avessero paura che in questo momento potessimo vendere Sneijder, ad esempio, o di cose di questo genere, tutte cose che per trasmetterle devi fare qualche cosa. Comprensibile, certo non sono contento, questo senza dubbio”.

 

Giuseppe Ferrara

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!