Scontri in Piazza Duomo: tifosi inglesi caricati dalla polizia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:03

Scontri in Piazza Duomo – La marcia di avvicinamento dei tifosi di Milan e Arsenal verso la sfida di Champions League in programma stasera al Meazza, non sta trascorrendo tranquilla. Poche ore fa, alcuni tifosi italiani e inglesi sono venuti a contatto, mentre si trovavano in Piazza Duomo a Milano. Protagonisti negativi della vicenda circa 200 ultras londinesi che, intorno alle 16, hanno lanciato lattine di birra verso l’ingresso della Galleria Vittorio Emanuele dove quattro simpatizzanti milanisti, protagonisti del diverbio che ha originato tutto, si erano rifugiati.

L’intervento delle forze dell’ordine – Dopo uno scambio di insulti e gestacci, gli inglesi hanno tentato di inseguire i quattro, venendo però fermati all’imbocco della Galleria dal personale in borghese della polizia. L’episodio ha scatenato la rabbia dei londinesi che hanno dato vita a un fitto lancio di lattine di birra e a una lunga serie di cori. A quel punto gli agenti della polizia in tenuta antisommossa hanno deciso di intervenire con una carica, che ha costretto i inglesi a indietreggiare. Sul selciato sono rimasti cumuli di centinaia di lattine e bottiglie di birra, consumate dai supporters londinesi in attesa della partita.  Gli ultras dei Gunners si sono radunati nel centro della piazza, mentre le forze dell’ordine hanno monitorato a distanza la situazione che è tornata, pian piano, alla tranquillità.

 

Giuseppe Ferrara

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!