Festival di Sanremo 2012: Belen Rodriguez senza mutande? (Fotogallery)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:50


 

L’arrivo sul palco di Sanremo di Ivana Mrazova – La seconda serata di questa 62esima edizione del Festival di Sanremo ha regalato grandi sorprese ai numerosi telespettatori che vi hanno assistito. Finalmente si è vista sul palcoscenico del teatro Ariston la tanto attesa prima valletta, la super modella ceca Ivana Mrazova, che ha fatto il suo ingresso quando già gli altri erano a metà dell’opera. La sua presenza in questa serata del Festival è sembrata quasi del tutto inutile, anche se è da apprezzare il discorso ‘commovente’ sulla sua gratitudine nei confronti di Gianni Morandi e di Gianmarco Mazzi, direttore artistico della kermesse canora, per l’opportunità concessale.

Belen Rodriguez senza mutande – A destare scalpore però questa sera, non è stata l’attesissima valletta ceca, bensì la sua collega, nonché sostituta per la prima serata, la show girl argentina Belen Rodriguez. Durante la serata, infatti, i due abiti indossati dalla Rodriguez, il primo, il famoso look Fausto Puglisi, un abito bianco lungo con trasparenze laterali e scollatura audace, e il secondo, un abito molto colorato con spacco vertiginoso, hanno lasciato intravedere una nudità, proprio per via delle loro trasparenze fin troppo velate e dei loro spacchi fin troppo inguinali.

La conferma nel tatuaggio – La conferma di questa mancanza di indumenti intimi si è avuta durante la seconda entrata in scena della show girl, quando, durante la discesa dalla rinomata scalinata del teatro Ariston, l’abito si è aperto un po’ troppo lasciando vedere nettamente un tatuaggio che la Rodriguez ha sul bassoventre. I fermi immagine e gli scatti dei fotografi presenti in sala hanno confermato il tutto, immortalando con i propri flash la nudità di Belen Rodriguez. La notizia, già durante la messa in onda della trasmissione di RaiUno ha fatto il giro della rete, rimbalzando su tutti i social network.

Maria Rosa Tamborrino

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!