Probabili formazioni Cesena-Milan: Arrigoni conferma Iaquinta. Allegri tentato dal turn-over?

Probabili formazioni Cesena-Milan. Cesena – La squadra di Arrigoni in questi giorni s’è spostata a Desenzano del Garda, per preparare la gara contro il Milan. Il ritiro non è stato punitivo, ma necessario e strettamente legato alle difficili condizioni climatiche in cui s’è trovata la Romagna ultimamente. Per la gara contro il Milan, Arrigoni dovrebbe puntare ancora una volta sul 4-4-2. In campo dovrebbe andare lo stesso centrocampo e la stessa coppia d’attaccanti (MutuIaquinta) che ha giocato a Roma contro la Lazio. Qualche variazione si dovrebbe avere in difesa, visto che mancheranno Moras e Von Bergen. Accanto a Rodriguez dovrebbe giocare perciò Rossi, mentre uno tra Lauro e Ceccarelli dovrebbe agire da terzino sinistro. Questa dovrebbe essere la probabile formazione: (4-4-2) – Antonioli; Comotto Rodriguez Rossi Lauro; Santana Parolo Colucci Pudil; Iaquinta Mutu. A disposizione: Ravaglia, Benalouane, Ceccarelli, Guana, Del Nero, Malonga, Martinez. Allenatore: Arrigoni. Indisponibili: Djokovic, Moras, Von Bergen. Squalificati: nessuno.

Milan – La giornata di ieri verrà ricordata a lungo da Allegri. Il Milan ha preso a pallate l’Arsenal di Wenger in Champions League, ed inoltre ha ricevuto delle belle notizie da Parma, dove la Juve non è andata oltre lo 0-0. Domenica però ritorna il campionato, dove Allegri potrebbe concedere un po’ di riposo agli eroi di coppa. In difesa potrebbero giocare quindi Nesta, Zambrotta e Mesbah. Un po’ di turn-over si potrebbe vedere anche in attacco, dove potrebbero scendere in campo i match-winner di Udine El Shaarawy e Maxi Lopez. Alle loro spalle non si sa ancora se giocherà l’ottimo Boateng visto ieri sera o Emanuelson. Questa dovrebbe essere la probabile formazione: (4-3-1-2) – Abbiati; Zambrotta Nesta Thiago Silva Mesbah; Ambrosini Van Bommel Nocerino; Boateng; Maxi Lopez El Shaarawy. A disposizione: Amelia, Abate, Mexes, Antonini, Emanuelson, Robinho, Pato. Allenatore: Allegri. Indisponibili: Cassano, Yepes, Gattuso, Merkel, Strasser. Squalificati: Ibrahimovic (2 giornate).

Simone Lo Iacono