Torino: pap test gratuito anche alle straniere irregolari

Pap test alle straniere irregolari. Anche le donne straniere “irregolari” potranno effettuare gratuitamente il pap test nel capoluogo piemontese. Da oggi, nel poliambulatorio della Asl 1 di Torino, in via Monginevro, le donne senza permesso di soggiorno avranno la possibilità di sottoporsi all’esame medico per la prevenzione del tumore del collo dell’utero.

Tutelare la salute dei soggetti più a rischio. Il Pap test è un esame citologico che indaga le alterazioni delle cellule del collo e della cervice dell’utero. Fino ad oggi, senza permesso in regola, le straniere non potevano accedere al programma Prevenzione Serena. Ma l’iniziativa della Asl TO1 sembra preferire la tutela della salute e la prevenzione. “Lo screening – si legge in una nota dell’Asl – verrà proposto gratuitamente ogni tre anni alle donne fra i 25 e i 64 anni, garantendo un esame anche alle donne fra i 65 e i 75 anni che non lo abbiano mai effettuato prima. Le straniere irregolari possono essere soggetti più a rischio, in particolare quando sono vittime della tratta e costrette a prostituirsi.

Adriana Ruggeri