Calciomercato Inter: i tifosi invocano Mou, ma per la panchina si pensa a Figo

Calciomercato Inter – La batosta umiliante subita in casa contro il Bologna non è proprio andata giù ai tifosi nerazzurri. Quella contro i rossoblu è stata la terza sconfitta consecutiva dell’Inter (con nessuna rete all’attivo) e la quarta nelle ultime cinque partite. Un solo punto ottenuto (il rocambolesco pareggio contro il Palermo), quattro gol realizzati (tutti contro i rosanero) e ben quattordici le reti subite. Ancora prima della terza rete di Acquafresca, il presidente Massimo Moratti ha lasciato lo stadio scuro in volto. Il numero uno nerazzurro concederà, forse, un’ultima prova d’appello a Claudio Ranieri in occasione della sfida degli ottavi di Champions League con il Marsiglia. Intanto ieri sera al termine della disfatta, i tifosi interisti hanno inneggiato cori a favore di Josè Mourinho, indimenticato condottiere del triplete nerazzurro di sole due stagioni fa.

Per la panchina si pensa a Figo – In caso di flop europeo, il destino di Claudio Ranieri sarebbe irrimediabilmente segnato. Qualora si concretizzasse l’esonero dell’ex tecnico di Juventus e Roma, la dirigenza nerazzurra sarebbe votata verso una soluzione interna. Il nome è quello di Beppe Baresi, vice allenatore dai tempi di Mourinho e rimasto in tale ruolo anche con l’avvento di Benitez, Leonardo, Gasperini e Ranieri. Alla bandiera nerazzurra potrebbe però essere affiancato Luis Figo, che è sotto contratto con l’Inter perché gestisce i rapporti internazionali del club. Tale ipotesi rilanciata dal quotidiano la Repubblica è affascinante, ma complicata. Figo infatti vive a Madrid con la famiglia e lo si vede alle partite dell’Inter solo negli impegni di Champions. Ciononostante l’ipotesi Figo intriga parecchio Moratti che potrebbe affidare la panchina nerazzurra al portoghese coadiuvato da Beppe Baresi.

 

Marco Valerio