Serie A, Inter in crisi si consola con lo striscione: “Se non vincete mi prendono in giro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:04

Serie A, InterInter in crisi? Meglio ironizzare. E’ quello che deve aver pensato Filippo, il giovane tifoso  nerazzurro che ieri sera, prima della partita con il Bologna, si è rivolto direttamente ai giocatori con uno strisicone: “Potete vincere? Altrimenti a scuola mi prendono in giro”. A giudicare da come sono andate le cose, l’appello non è stato raccolto e a San Siro è arrivata la terza sconfitta di fila con un sonoro 3-0. Ma il popolo di fede interista riesce a sorridere ed oggi è tutto con lui e le sue speranze tradite. Sono tantissimi i link e i post che viaggiano sui vari social network, nella speranza di sostenere il nuovo beniamino affinchè non aumentino gli sfottò a scuola.

Si avvicina la Champions – Impazzano le operazioni di ricerca, in rete e non solo, del giovane Filippo. Per lui si stanno mobilitando un po’ tutti, compagni di tifo, ma anche tv e giornali. Sky Sport ha lanciato un appello ai genitori per poterlo intervistare e in molti su Internet cercano informazioni sull’eroe di giornata. ??L’Inter intanto ha ripreso ad allenarsi alla Pinetina. Ranieri è regolarmente al suo posto, ma il clima è teso. Moratti ha abbandonato lo stadio senza aspettare la fine della partita con il Bologna. La sensazione è che il futuro del tecnico sia legato al risultato della sfida di Champions a Marsiglia. Nel frattempo si attende qualche segnale di distensione, anche per regalare un sorriso al piccolo tifoso.

 

Giuseppe Ferrara

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!