Sanremo 2012: ha vinto Emma

Sanremo 2012 vince Emma: la sessantaduesima edizione del Festival di Sanremo è stata vinta dalla grintosa Emma, che prosegue il suo sodalizio sanremese con i Modà, il cui frontman ha composto la canzone da lei interpretata durante la kermesse. Squadra che vince non si cambia e, dopo il successo di “Arriverà” dello scorso anno, la Marrone risceglie di interpretare un brano scritto per lei da Silvestre. La bionda ex concorrente di Amici era data come super favorita, ma a differenza dell’anno passato stavolta è stato trionfo. Un podio in rosa che annovera la brava Noemi, sempre apprezzata e in continua evoluzione; la rossa fotonica sta dimostrando di non essere un fuoco di paglia bensì un’artista concreta e dotata di grande personalità vocale. La cantante sta costruendosi grande credibilità: mattoncino dopo mattoncino mediante la volontà, espressa anche ai nostri microfoni durante una recente intervista, di scegliere sempre delle belle canzoni. Conclude il trittico Arisa con il brano “La notte”, la cantante lucana aveva trionfato nella sezione giovani con il tormentone “Sincerità”, durante l’edizione condotta da Paolo Bonolis, stanotte si è nuovamente trovata sul podio.

Il Festival delle donne: meritano una menzione speciale altre due donne che hanno combattuto valorosamente sul palco senza riuscire a salire sul podio. Ha convinto la tenace Dolcenera che si è presentata con un brano interessante, ma, soprattutto, ha incantato l’Italia la brava (ma molto brava) e bella (ed anche qui, molto bella) Nina Zilli alla quale sarebbe andata di diritto una medaglia d’argento o d’oro. Una vera perla.

Valeria Panzeri