Amici: Marco Carta scomparso dalle scene musicali? Maria De Filippi lo difende

Marco Carta, Maria De Filippi – Maria De Filippi è sempre pronta a difendere i suoi pulcini. La conduttrice di Mediaset ha rilasciato un’intervista a La Repubblica, nella quale ha parlato delle novità del serale dell’undicesima edizione di Amici. Nel corso dell’intervista le è stato chiesto un’opinione sulla scomparsa di Marco Carta nel mondo musicale dopo la vittoria al Festival di Sanremo nel 2009. “Non esiste la formula magica per diventare una pop star. Carta si è rimesso a studiare col maestro Vessicchio. Sembra presuntuoso, è solo indifeso, non ha una famiglia alle spalle ed è cresciuto per strada. Deve riacchiappare il treno del successo e io devo aiutarlo, mi sentirei uno straccio se non lo facessi; di me si fida, sa che non gli tolgo niente”, ha risposto la donna.

De Filippi, Emma, PierDavide – La De Filippi, su La Repubblica, parla anche di altri ex concorrenti del suo talent, Emma Marrone e PierDavide Carone, i quali hanno partecipato all’ultima edizione del Festival di Sanremo, che si è da poco conclusa. “Ci siamo sentiti per tutta la settimana, quando riattaccavo con uno, chiamava l’altra”, ha detto la presentatrice. “Pierdavide è il mio panda, ha una scrittura poetica e delicata che deve essere protetta da tv, discografici e impresari, meno male che Dalla l’ha capito”, ha aggiunto poi. Ed infine la De Filippi ha parlato anche della vincitrice della 62sima edizione di Sanremo. “Emma è instintiva, una che si dispera quando ha le sue pene d’amore e che ha annullato ogni suo impegno quando suo cugino è morto”.

Laura Errico