Borse, accordo Lse-Google per fornire quotazioni in tempo reale

Concluso un accordo tra il gruppo London Stock Exchange e Google per la fornitura delle quotazioni in tempo reale degli scambi di Londra e della Borsa italiana, informazioni cui i trader accedono attualmente a pagamento su portali specifici professionali. A renderlo noto il London Stock Exchange, specificando come la mossa renderà i dati, prima disponibili su Google con un ritardo di 15 minuti, più accessibili possibile per gli investitori retail.

L’annuncio. Jarod Hillman, capo responsabile real time data di Lse, ha dichiarato che “per la prima volta gli utenti Google avranno accesso a quotazioni gratuite dei prezzi degli scambi in tempo reale, permettendo di fare investimenti più informati” Gli attuali provider dei prezzi azionari in tempo reale di London Stock Exchange comprendono Thomson Reuters e Bloomberg LP. “Questa partnership rappresenta una notizia grandiosa per gli investitori retail. Per la prima volta gli utenti Google avranno accesso gratuito alle quotazioni real-time”, ha aggiunto Hillman.

Google e la privacy. Non cessano, intanto, le polemiche sollevate dalla denuncia del Wall Street Journal circa la violazione della privacy dei clienti da parte di Google. Per il noto quotidiano Usa il colosso del web ha registrato e monitorato l’attività di milioni di utenti che utilizzano Safari, l’app per il web, sui propri Ihpone e su pc. Google, dopo la segnalazione del quotidiano, ha disabilitato la parte di codice utilizzato per registrare le attività online degli utenti, e si è difesa sostenendo che il sistema non memorizzava alcun tipo di dato personale.

M.N.