Box Office: risate e pornodivi, ancora in testa la commedia di Brizzi

Box Office: risate e pornodivi, ancora in testa la commedia di Brizzi. Anche questo fine settimana il botteghino premia “Com’è bello far l’Amore“, la commedia interpretata da Claudia Gerini, Fabio De Luigi e Filippo Timi (nelle vesti di pornodivo capace di riportare un pò di pepe nella coppia sessualmente in crisi, al primo posto con 2.472.050 euro. Al secondo posto del Box Office ancora “Hugo Cabret” per la regia di Martin Scorsese(1.524.872 euro) seguito in terza posizione da “Benvenuti al nord” il film ad alto contenuto di risate con Claudio Bisio e Stefano Siani (1.004.616 euro).

Fuori dal podio.Buoni gli incassi anche per “Tre uomini e una pecora“, una commedy sullo “scontro di civiltà”, quarto con 776.488 euro. Le missioni impossibili di Tom Cruise occupano il quinto gradino della top ten: il suo “Mission: Impossible – protocollo fantasma” ha incassato 611.936 euro nel week end.Scendendo di una posizione troviamo “Millenium- uomini che odiano le donne” con 478.528 euro, mentre al settimo posto c’è Steven Spielberg e il suo “Star Wars – Episodio I – La minaccia fantasma in 3D” (401.722 euro).Ottavo posto per il thriller “40 carati” (391.800 euro) mentre al nono troviamo Maryl Streep nei panni di Margareth Tatcher in “The Iron Lady“(289.491). Chiude la top ten “A.C.A.B.” il film di Stefano Sollima che,nella sua terza settimana di proiezione, ha incassato 243.511 euro.

Cristina Mania