Basket, Eurolega: Siena a Bilbao per la qualificazione matematica

Basket, Eurolega- Gran parte del lavoro è fatta, ora tocca solo difendersi. Questa sera alle 19 la Montepaschi fresca vincitrice della quarta Coppa Italia consecutiva fa visita al Gescrap Bilbao, nella quinta e penultima giornata delle Top 16 di Eurolega. I senesi guidano, imbattuti, il girone mentre i baschi difendono la seconda posizione, in virtù dello scontro diretto favorevole, dall’attacco del Real Madrid che ne ha gli stessi punti in classifica, 4. Detto della seconda fase ancora senza sconfitte della squadra di Pianigiani, i senesi possono mettersi sulla difensiva e ottenere la qualificazione già stasera. Basterà difendere il +14 dell’andata(81-67), in quella che delle prime quattro è stata la partita finora più complessa giocata da Moss e compagni, per centrare con una giornata di anticipo per lo meno la qualificazione ai quarti di finale. Nell’ultima gara, poi, la Mps riceve il Real Madrid partendo dal + 19 dell’andata e anche in quel caso servirà non perdere con oltre venti lunghezze.

Avversario non facile- Ne va da sè che anche il primo posto è a portata di mano, con conseguente fattore campo nei quarti, ma la gara di stasera non è delle più facili. I baschi sono reduci dalla sonante vittoria nello scontro diretto contro le merengues, vengono da cinque vittorie consecutive in campionato e dal riposo nell’ultimo weekend, non essendosi qualificati per le Final Eight della Coppa del Re, contrariamente allo sforzo profuso da Siena per conquistare l’ennesimo trofeo. Ma la forza mentale dei toscani è sempre stata elevatissima e c’è da scommetterci, per mantenere il ritmo e stare al riparo dalle sorprese, che Pianigiani ha tutta l’intenzione di centrare stasera l’ennesima vittoria. Significherebbe mantenere l’imbattibilità ma soprattutto rendere certo un primo posto senza dover aspettare gare successive o pensare a calcoli matematici e scarti da difendere.