Oscar 2012: ecco tutte le quotazioni dei bookmakers

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:35

“The Artist” favorito – Mancano 3 giorni alla notte degli Oscar, ma i bookmakers sembrano avere già le idee chiare su come andranno le cose. Nonostante l’incetta di nomination per Hugo Cabret di Martin Scorsese (ben 11) il grande favorito di questa edizione sembra essere l’anacronistico The Artist. Anacronistico perché, come molti di voi sapranno, il film di Michael Hazanavicius è muto: una grande novità nell’era della filmografia in 3D. Forse proprio per questo suo essere volontariamente controcorrente, The Artist potrebbe aggiudicarsi la statuetta più ambìta, quella di miglior film. Così di certo la pensano i bookmakers di Stanleybet, che danno la vittoria del film francese a 1.25. Una quotazione irrisoria, che dal punto di vista degli scommettitori vuol dire due cose: vittoria quasi certa ma bassissimo guadagno. Staccatissimo Hugo Cabret, quotato solo a 11, più vicino Paradiso amaro, quotato a 5, distante il War Horse di Steven Spielberg, la cui vittoria è data per 13 a 1. Decisamente escluso dalla competizione Midnight in Paris di Woody Allen, la cui vittoria frutterebbe ben 40 volte il valore della cifra scommessa.

Hazanavicius, Clooney e la Streep favoriti – Hazanavicius è anche favorito come regista (1.60) seguito a ruota da Scorsese (3) e Alexander Payne (6). George Clooney favoritissimo tra i protagonisti maschili, quotato a 1.35 ma insidiato dal francesce Jean Dujardin (2.80); nulla da fare per Brad Pitt, che anche stavolta ci ha provato ma è quotato solo a 15. Tra le donne, come prevedibile, giganteggia Meryl Streep (nei panni di Magareth Tatcher in The Iron Lady), data come vincitrice a 1.45; le si avvicinano solo Viola Davis (3.50) e Michelle Williams  (4.35), mentre Glenn Close (donna travestita da uomo in Albert Nobbs) sembra lontana dal podio dei favoriti (25 a 1). Solo quotazioni fini a sé stesse o possibili vaticini? Lo scopriremo domenica notte.

Roberto Del Bove

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!