Probabili formazioni Napoli-Inter: Pandev sostituisce Hamsik. Ranieri conferma Ranocchia

Probabili formazioni Napoli-Inter. Napoli – I tifosi napoletani hanno salutato lo storico successo contro il Chelsea negli ottavi di finale di Champions League con i classici caroselli d’auto ed i fuochi d’artificio. La festa c’è stata anche nelle agenzie del Lotto partenopee, dove impazzano le giocate sul terno di Champions 5-22-82, che la smorfia ha partorito in queste ore. Mazzarri ed i suoi ragazzi predicano però prudenza, ed invitano l’ambiente a non esaltarsi, anche perché domenica c’è l’Inter d’affrontare. L’ex-tecnico della Samp potrebbe varare un mini-turnover: Grava infatti potrebbe prendere il posto di Campagnaro, mentre Pandev o Dzemaili dovrebbero giocare al posto di Hamsik. Zuniga potrebbe accomodarsi in panchina, per fare spazio a Dossena. Questa dovrebbe essere la probabile formazione: (3-4-2-1) – De Sanctis; Grava Cannavaro Aronica; Maggio Gargano Inler Dossena; Pandev Lavezzi; Cavani. A disposizione: Rosati, Fernandez, Britos, Zuniga, Campagnaro, Dzemaili, Lucarelli. Allenatore: Mazzarri. Indisponibili: Vargas. Squalificati: Hamsik (1 giornata).

Inter – Ranieri si è presentato ieri in sala stampa deluso e nervoso. La sconfitta-beffa subita contro l’Om al 93’, gli ha scombinato tutti quei piani che aveva in mente d’attuare in questo importante doppio confronto di Champions. L’ex-tecnico della Roma dovrà ora rimboccarsi le maniche, perché prima della gara di ritorno contro i francesi, c’è quella contro il Napoli in programma domenica sera. Una gara in cui i nerazzurri dovrebbero schierarsi col 4-4-2, e con Sneijder esterno sinistro di centrocampo. In attacco dovrebbero giocare Milito e Pazzini, che ieri sera non sono scesi in campo al Velodrome, mentre in difesa dovrebbe esserci Ranocchia, che in Francia è stato sostituito da Samuel. Questa dovrebbe essere la probabile formazione: (4-4-2) – Julio Cesar; Maicon Lucio Ranocchia Nagatomo; Zanetti Poli Stankovic Sneijder; Milito Pazzini. A disposizione: Castellazzi, Cordoba, Chivu, Cambiasso, Palombo, Forlan, Zarate. Allenatore: Ranieri. Indisponibili: Guarin, Samuel, Alvarez, Faraoni. Squalificati: Castaignos (3 giornate).

Simone Lo Iacono