Home Spettacolo Gossip

Brad Pitt, tra scommesse sugli Oscar, marijuana e divieti insoliti

CONDIVIDI

Brad Pitt, scommessa Oscar– Brad Pitt è tra i grandi favoriti agli Oscar 2012 come Miglior attore in Moneyball- L’arte di vincere; a competere direttamente con lui, secondo i bookmakers, vi sarebbe l’amico George Clooney, straordinario in The descendants. In occasione del duello finale, i due attori si sarebbero sfidati, mettendo in palio una porzione del loro preziosissimo tempo libero: qualora la statuetta sarà vinta da Clooney, Brad dovrà interpretare per un’intera giornata, nelle acque del lago di Como, il ruolo di mozzo sul motoscafo dell’amico; se invece il premio sarà portato a casa dei Brangelina, George Clooney dovrà improvvisarsi babysitter con i sei figli della coppia amica, per permetterle di festeggiare in tutta libertà. La sfida è stata lanciata dall’attore più anziano, ma si dice che Pitt non si sia tirato indietro, confidando in una vittoria più che scontata.

Vizi e divieti- Ha promesso di sposare Angelina, è risaputa la sua generosità a livello umanitario, si è completamente dedicato al lavoro per ottenere il successo mondiale: tutto sembra consacrare l’immagine di “bravo ragazzo” del divo Brad Pitt; eppure nel suo passato si celano tanti segreti… Si dice che, in una recente intervista all’Hollywood Reporter, l’attore abbia rivelato di aver in passato fumato marijuana, perché incapace di far fronte all’improvviso successo negli anni Novanta. Ciò potrebbe giustificare il divieto ai figli di effettuare ricerche sui genitori, dal momento che potrebbe venir fuori, sul loro conto, qualcosa di veramente poco educativo. Non dimentichiamo che le recenti allusioni, fatte in pubblico, all’intensa attività sessuale con Angelina, da lui definita ancora una “bad girl”, arrivano proprio da Brad Pitt, così come la confessione sulla dipendenza dalla cannabis, e tant’altro ancora che potrebbe classificare la coppia come un cattivo esempio per i figli.

Rosaria Cucinella

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram