Pagelle Paok-Udinese: Fabbrini punge, disastro Malezas

Pagelle Paok-Udinese – L’Udinese vince 3-0 in casa del Paok e vola agli ottavi di finale. Una qualificazione meritatissima per quanto visto in campo. Il tecnico dei friulani, Francesco Guidolin, è soddisfatto della prova dei suoi ragazzi: Concretizzare nei primi 20 minuti ci ha dato una spinta fortissima: abbiamo preso possesso del centrocampo e gelato anche le speranze dei loro caldissimi tifosi. La vittoria in trasferta, oltretutto, è importante perché – spiega Guidolin – era un po’ di tempo che non facevamo bottino pieno lontano da casa. Sono soddisfatto dei miei ragazzi: hanno dimostrato di tenere a questa competizione e di voler fare ancora tanta strada“.

Paok – Salpingidis 6: un po’ di vivacità e poco altro ma tanto basta per essere il migliore dei suoi. In una partita già decisa dopo 15 minuti, non demerita troppo. Pablo Garcia 5.5, Giannou 5.5, Apostolopoulos 5.5, Lazar 5.5, Stafylidis 5, Lino 5, Athanasiadis 5, Cirillo 5, Kresic 5, Sznaucner 5, Malezas 4.5: una partita terribile: i giocatori bianconeri rappresentano un incubo dal quale non riesce a liberarsi. Georgiadis sv, Nimani sv. Allenatore: Boloni 5.

Udinese – Fabbrini 7.5: la sua miglior partita da quando è all’Udinese: costante spina nel fianco per la difesa greca, mostra buoni numeri e tanta voglia. Floro Flores 7, Domizzi 7, Danilo 7, Asamoah 7, Benatia 6.5, Basta 6, Handanovic 6, Pazienza 6, Abdi 6, Battocchio 6, Armero 6, Pasquale 5.5: corsa e sostanza ci sono, pecca in precisione. Ferronetti sv. Allenatore: Guidolin 7.

Edoardo Cozza