“American Pie – Ancora insieme”: Stifler e soci tornano sul grande schermo

Torna “American Pie” – Torte di mele, sessualità, adolescenza, umorismo demenziale e la mamma di Stifler. Inutile negarlo: chi sul finire dei ’90 non ha visto almeno una volta il primo capitolo della saga American Pie? Ora, a 12 anni di distanza, i ragazzi di East Great Falls ritornano sul grande schermo con l’immancabile sequel del caso (il quarto, senza contare ben 3 mediocri capitoli usciti direttamente in Dvd). Nella commedia American Pie: Ancora insieme, tutti i personaggi di American Pie incontrati poco più di una decade fa faranno ritorno alla cittadina di East Great Falls per una riunione dei compagni delle scuole superiori. In un weekend molto atteso, scopriranno cosa è cambiato, chi è rimasto sempre lo stesso e che il tempo e la distanza non possono rompere il legame dell’amicizia.

Cosa è cambiato – Era l’estate del 1999 quando quattro ragazzi della piccola città del Michigan iniziarono la loro ricerca sulla sessualità. Negli anni trascorsi da allora, Jim e Michelle si sono sposati mentre Kevin e Vicky si sono lasciati. Oz e Heather sono cresciuti distanti, mentre Finch desidera ancora la madre di Stiffler. Adesso questi amici di una vita sono tornati a casa da adulti per ricordarsi – ed essere ispirati – da quegli ormoni adolescenziali che hanno creato una leggenda comica. Il film uscirà nelle sale italiane il 4 maggio 2012, distribuito dalla Universal.

Roberto Del Bove