Home Spettacolo Cinema

Oscar 2012 Angelina Jolie in stile Twilight: bella ma troppo magra

CONDIVIDI

Dal tappeto rosso alla nostra nomination per Peggior Look. L’evento cinematografico più importante dell’anno si è concluso da pochissime ore e adesso tutti si scatenano a commentare abiti e atteggiamenti delle Star oltre che a cercare di dire la propria sui vincitori e sugli sconfitti. Potevamo esimerci da tale ‘arduo’ compito? Certo che no! Oltretutto i nostri personalissimi Oscar sono ancora in palio e il tappeto rosso ci ha fornito numerosi spunti e numerose nuove nomination.

Angelina Jolie. La prima a meritarsi la nostra personalissima nomination è quindi Angelina Jolie, la moglie di Brad Pitt, premiato, non è sicuramente tra le peggiori, anzi, ma la sua nomination è soprattutto per l’eccessiva magrezza e il look stile vampira di Twilight sfoggiato per la serata. L’abito lungo, disegnato su misura, proveniente dall’Atelier Versace, che si snodava su una composizione di diversi strati di tessuto irregolare nero, con un corpetto senza spalline, uno scollo irregolare e un ampia gonna aperta con uno spacco mozzafiato era sicuramente un sogno. Perfette anche le scarpe di Salvatore Ferravamo ed il parrucco. Per quanto riguarda il trucco, invece, forse qualcosa da dire c’è. Angelina appariva troppo bianca e il tutto metteva in risalto la sua eccessiva magrezza non donandole un aspetto molto salutare. A voler essere sofistici, poi, sarebbe bene dire che anche l’abito evidenziava un punto vita sempre più ristretto. Insomma, se gli stilisti italiani hanno fatto il loro dovere nel migliore dei modi, l’attrice doveva metterci più impegno nel riempire gli outfit a dovere. Nomination, quindi, all’eccessiva magrezza come incoraggiamento a mettere su qualche chilo.

Alessandra Solmi

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram