Anticipazioni Le Invasioni Barbariche: Morgan ricorderà Lucio Dalla

Questa sera, venerdì 2 marzo, su La 7. Negli studi de Le Invasioni Barbariche si stanno scaldando i motori. Fra poche ore Daria Bignardi condurrà una nuova puntata del suo programma intervistando, come si conviene, personaggi famosi del mondo dello spettacolo, della politica, dell’economia e del giornalismo e soprattutto dando vita a parecchi dibattiti.

Il tributo a Morgan. La trasmissione non poteva, però, iniziare non ricordando Lucio Dalla il cantautore scomparso improvvisamente ieri, 1 marzo, a tre giorni di distanza dal suo sessantanovesimo compleanno,  a causa di un infarto mentre era impegnato nelle prime tappe della sua tournee internazionale in Svizzera. Per rendere, quindi, omaggio a Dalla nel migliore dei modi la Bignardi ospiterà Marco Castaldi in arte Morgan che si esibirà per rendere omaggio e per far risaltare ancora di più la musica del genio che ha prodotto canzoni bellissime quali Caruso, Piazza Grande, 4 Marzo, Ciao, ecc, ecc… . Alla conduttrice del programma, attenta alle assegnazioni che Morgan dava ai suoi cantanti durante il talent X Factor, è sembrata la scelta migliore poter far rendere omaggio alla musica dell’artista da parte di un altro artista che ne riconosce ed apprezza il valore e che ne comprende la peculiarità potendo quindi trasmettere tutto ciò al pubblico diffondendo ancora di più la bellezza del mondo cantautorale italiano.

In studio. Per questa puntata sono previsti, però numerosi ospiti e così in studio si alterneranno il giornalista e fondatore de La Repubblica Eugenio Scalfari, Michela Marzano, filosofa e scrittrice, nonché docente dell’Università di Parigi, ed il comico Enrico Bertolino. Le sorprese però pare non siano finite qui. Se questi tre ospiti daranno vita alle invasioni barbariche, chi darà spazio ai dibattiti? Pare che Daria Bignardi si sia data agli sport estremi e che in studio approderanno gli spericolati campioni del bike trial fra cui lo stesso Vittorio Brumotti di Striscia la Notizia.

Alessandra Solmi