Calciomercato Catania: Gomez offerto all’Inter. Barrientos rimane in Sicilia

Calciomercato Catania – È un’operazione di mercato chiacchierata già durante l’ultima sessione invernale quella che avrebbe portato Alejandro Gomez dal Catania all’Inter. Un’idea rimasta tale che oggi ritrova spolvero grazie alle dichiarazioni dell’amministratore delegato etneo Pietro Lo Monaco che nella giornata di ieri, all’anti vigilia del match contro i nerazzurri ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine dell’Assemblea della Lega, in via Rosellini. Lo Monaco consiglia a Moratti di prendere Gomez e di dare ai rosso azzurri Ricky Alvarez come contropartita. “Gomez? All’Inter piaceva, ma poi non se n’è fatto niente. Alvarez? Uno così lo avrei preso subito e se l’Inter intende liberarsene, mi dicano dove lo “buttano” e io vado subito a prenderlo. Scherzi a parte, Alvarez è un grande giocatore che sta pagando il momento particolare vissuto dall’Inter. Con la giusta esperienza alle spalle, vedrete che anche in Italia dimostrerà quello che vale. Tecnicamente è davvero bravo”.

Barrientos rimane in Sicilia – Lo Monaco ha colto l’occasione anche per elogiare il nuovo gioiello di casa Catania, vale a dire Pablo Barrientos. “Barrientos è un giocatore da grande club, un calciatore di assoluto valore che è uno spettacolo. Lui è… il calcio, per come si muove e per quello che può fare con il pallone tra i piedi. È tecnica allo stato puro. Qualche big me lo ha già chiesto. Anche italiana? Sì, anche italiana. Io lo vedrei bene in una formazione molto tecnica come per esempio il Milan. Secondo me lì si esprimerebbe al massimo. Maxi Lopez? Credo che a fine stagione i rossoneri riscatteranno Maxi, ma se così non fosse, troveremo un’altra soluzione perché credo che difficilmente dopo aver indossato la maglia del Milan, possa tornare da noi”.

 

Marco Valerio