The Show Must Go Off: addio Elio, arriva l’Orchestraccia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:07

The Show Must Go Off: addio Elio, arriva l’Orchestraccia. C’è chi ha subito malignato insinuando che Elio e Le storie Tese avessero abbandonato The Show Must Go Off a causa degli ascolti sempre più deludenti. La realtà è che la band è impegnata nel tour italiano e non riesce a presenziare anche lo spettacolo del sabato sera di La 7. Quindi una nuova resident band sta per approdare alla corte di Serena Dandini. Il loro nome è Orchestraccia e si definiscono una formazione “itinerante e  delirante”. Saranno loro ad animare musicalmente lo spettacolo della Dandini: a loro il compito di creare stacchetti e accompagnamenti. Una cosa è certa, gli Elio e le Storie Tese con le loro canzoni rivisitate in chiave satirica mancheranno molto al pubblico in studio e da casa.

L’Orchestraccia, nuova resident band. Ma conosciamo un pò meglio questa nuova formazione che il giusto mix di  folk-punk-rock romano si appresta a fare da colonna sonora allo show televisivo. Il gruppo capitolino si avvale della collaborazione di importanti musicisti (Diego Calcagno, Riccardo Corso, Matteo D’Incà, Giovanni Di Cosimo, Gianfranco Mauto, Daniele Natrella, Matteo Pezzolet e Guerino Rondolone), ma anche della partecipazione di personaggi appartenenti alla scena cinematografica e musicale romana come Marco Conidi (cantautore, attore, “Er Botola” in “Romanzo Criminale”, “AKAB” con Elio Germano), l’attore-regista Edoardo Leo, Edoardo Pesce di “Romanzo Criminale”, Luca Angeletti (attore e sceneggiatore), Roberto Angelini (cantautore), Diego” Zoro” Bianchi (già nel cast di “The show must go off” e di “Parla con me” di Serena Dandini e blogger de “La Repubblica”), Giorgio Caputo (attore, regista, sceneggiatore, “RIS”, “Distretto di polizia”) e molti altri amici artisti.

Cristina Mania

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!