Bastonate al volto a due donne per un parcheggio

La rabbia del pensionato – L’uomo di 63 anni, pensionato di Genova, si è accorto che la figlia stava discutendo con due donne a causa di un posto auto perciò è intervenuto per difenderla, ma quando i toni hanno iniziato a scaldarsi ha preso un bastone e ha ripetutamente colpito le due donne al volto.

Periferia sud di Genova – Il fatto si è verificato nella serata di ieri nel quartiere periferico del Cep, sulle alture di Prà, a sud del capoluogo ligure. Alcuni passanti hanno chiamato i soccorsi e le due donne, sono state subito trasportate al pronto soccorso dell’ospedale Villa Scassi, dove sono state loro medicate le ferite riportate e i traumi sono stati giudicati guaribili in 15-20 giorni.

Arrestato – Sul posto sono giunti gli agenti del servizio prevenzione generale della Questura, che hanno arrestato il pensionato con l’accusa di lesioni aggravate, rissa e danneggiamento, oltre alla probabile aggravante per futili motivi. Resta da capire cosa abbia potuto scatenare una reazione tanto violenta da parte del pensionato, e se ci siano state precedenti discussioni tra la figlia dell’uomo e le due donne riguardo al posto auto in questione.  Gli inquirenti stanno ora interrogando il 63enne e i testimoni per comprendere la dinamica esatta della vicenda.

Marta Lock