Calciomercato Milan: Van Bommel o resta o va al PSV. Follie City per Van Persie

Calciomercato Milan – Arrivano dall’Olanda e per la precisione dalle colonne dell’Eindhovens Dagblad le parole di Mino Raiola, agente, tra gli altri, del centrocampista del Milan Mark Van Bommel, che ribadisce la volontà del club rossonero e del suo assistito di continuare l’avventura insieme. Qualora dovessero sorgere complicazioni, la prima opzione per il futuro del centrocampista olandese sarebbe il ritorno in patria. Questo quanto dichiarato da Raiola: “Se il club rossonero ci proporrà un rinnovo contrattuale Mark potrebbe rimanere in Italia. Se ciò non dovesse accadere l’Olanda e il PSV sarebbero la prima scelta”. Ricordiamo che il contratto di Van Bommel, come quello di molti altri senatori rossoneri, scade al termine del mese di giugno di quest’anno.

Follie City per Van Persie – Capocannoniere in Premier e trascinatore di un Arsenal vicinissimo a compiere un vero e proprio miracolo calcistico, Robin Van Persie è sempre più l’obiettivo di mercato numero uno di molte big europee. Tra le moltissime contendenti (che comprendono Real Madrid, Milan e Barcellona) il Manchester City di Roberto Mancini è la società che per privilegiarsi le prestazioni dell’olandese, ha fatto l’offerta più sensazionale, al limite dell’irreale. Sembra, infatti, da quanto riportato dal Daily Mirror, che i Citizens avrebbe avanzato una proposta faraonica per ingaggiare il numero 10 dei Gunners. Sul piatto della bilancia ci sarebbero 46 milioni di sterline per 4 anni al giocatore: una cifra difficilmente pareggiabile da qualsiasi altra contendente al talento olandese.

 

Marco Valerio