Sequel in arrivo per i simpatici Gnomeo e Giulietta: incontreranno Sherlock Gnomes

Sequel animato – Dopo i buoni risultati ottenuti l’anno scorso, la Rocket Pictures ha deciso che il film d’animazione Gnomeo e Giulietta avrà un sequel.

Il film – Nel primo capitolo, diretto da Kelly Asbury, il nano da giardino Gnomeo incontrava in una notte buia Giulietta, non sapendo di appartenere a due famiglie in lotta tra loro. Nonostante la scoperta, Gnomeo e Giulietta continua a incontrarsi fino a quando vengono scoperti e Gnomeo viene incolpato della morte di Tebaldo, andato in mille pezzi contro un muro. A fare da colonna sonora di questo film d’animazione, ispirato in modo ironico all’opera di William Shakespeare, molte canzoni interpretate, scritte e prodotte da Elton John. Le note di Crocodile Rock, Don’t Go Breaking My Heart, Your Song e Rocket Man hanno contribuito in modo significativo alla buona riuscita del film che ha incassato in tutto il mondo 194 milioni di dollari.

Il sequel – Il secondo capitolo con protagonisti i simpatici nani si ispirerà ad un altro classico della letteratura britannica: le avventure di Sherlock Holmes. Gnomeo & Juliet: Sherlock Gnomes inizierà con la scomparsa degli gnomi dai giardini del Regno Unito. Gnomeo e i suoi amici decideranno così di chiamare il famoso Sherlock Gnomes, definito “il più grande detective ornamentale”. In realtà Sherlock si rivelerà non all’altezza delle attese e causerà una minaccia ancora più grande per gli abitanti del giardino.
Elton John comporrà nuove canzoni per il film e nella versione originale torneranno i doppiatori originali, compresi James McAvoy e Emily Blunt.
Andy Riley e Kevin Cecil ritornano in veste di sceneggiatori, mentre non è ancora stato deciso chi sarà il regista.

Beatrice Pagan