Pagelle Palermo-Roma: Borini e Lamela sugli scudi. Munoz ne combina un’altra

Pagelle Palermo-Roma. Questa volta Zamparini non ha indovinato il pronostico sulla partita del suo Palermo. Il presidente rosanero infatti si era detto sicuro di vincere al 95% contro la Roma, ma s’è sbagliato, perché alla fine la formazione guidata da Luis Enrique è riuscita ad espugnare lo stadio Renzo Barbera. Il gol che ha deciso il match è stato siglato da Borini, che ha fatto una buona gara, così come il giovane Lamela. Nei rosa hanno brillato in pochi, ed il peggiore di tutti è stato sicuramente Munoz, che ha deciso il match con un errore da terza categoria dilettantistica.

Pagelle Palermo – Miccoli 6: lui ed altri suoi compagni di squadra si dannano la vita in mezzo al campo, per dare le giuste scosse al Palermo quando non brilla. Molto spesso però non viene seguito da nessuno, e s’intestardisce in giocate assurde. Almeno lui l’impegno e la faccia li mette sempre. Viviano 6. Ilicic 6. Balzaretti 5,5. Barreto 5,5. Zahavi 5,5. Hernandez 5,5. Pisano 5. Mantovani 5. Acquah 5. Donati 5. Budan 5. Munoz 4,5: ogni volta che tocca palla, fa correre dei pericolosi brividi lungo la schiena dei suoi tifosi. Quando non la tocca, sbaglia sempre. Mutti (All.) 5.

Pagelle Roma – Lamela 7: serve l’assist vincente a Borini, e prova anche tante giocate da applausi. Il giovane argentino sta dimostrando di avere tanta stoffa e tanta qualità. Se continua così, ne farà di strada. Borini 7. Gago 6,5. De Rossi 6,5. Totti 6,5. Lobont 6. Rosi 6. Kjaer 6. José Angel 6. Greco 6. Marquinho 6. Bojan 6. Heinze 5,5: per poco non stava compromettendo una gara, che la Roma stava portando a casa senza particolari patemi d’animo. Banti infatti lo grazia, e non lo espelle nell’occasione in cui stende un Hernandez lanciato in rete. Luis Enrique (All.) 6,5.

Simone Lo Iacono