Pagelle Atalanta-Parma: bene Manfredini e Paletta, Okaka fantasma

Pagelle Atalanta-ParmaAtalanta e Parma non vanno oltre l’1-1 portandosi a casa un punto a testa che a livello di classifica non incide granchè. Subito in vantaggio i bergamaschi con Manfredini, che al 5′ trova una rovesciata più da centravanti che da difensore qual è. Il Parma prende in mano le redini del gioco, ma la prima metà di gara si chiude coi nerazzurri in vantaggio. Al 10′ dell ripresa è un altro difensore ad andare a segno, l’argentino Paletta, che di testa batte Consigli e riporta equilibrio. Le due compagini tentano di sferrare il colpo del ko, ma le difese sono attente e lasciano davvero pochi spazi da entrambe le parti.

AtalantaFerri 7: giornta di grazia per il difensore atalantino che, a parte una piccola sbavatura, non concede davvero nulla al malcapitato Okaka. Le assenze di Lucchini e Stendardo non si sono proprio sentite. Bellini 6,5; Manfredini 6,5; Peluso 6,5; Consigli 6; Gabbiadini 6; Denis 6; Carmona 5,5; Maxi Moralez 5,5; Cigarini 5,5; Schelotto 5: l’esterno non è in grande forma e si vede. Spinge anche abbastanza, ma al momento del cross manca lucidità. A tratti poi, sparisce dal gioco.

Parma – Paletta 6,5: ci mette un po’ a prendere le misure ai prestanti attaccanti bergamaschi, ma tutto sommato se la cava bene. Trova una rete importantissima che vale un punto in una giornata che non sembrava volersi raddrizzare. Giovinco 6,5; Zaccardo 6; Pavarini 6; Lucarelli 6; Biabiany 6; Mariga 6; Valdes 6; Musacci 5,5; Modesto 5,5; Okaka 5: l’ex Roma è protagonista di un buon inizio, salvo poi perdersi. La sua scarsa vena pesa su tutta la squadra, che fatica a costruire azioni pericolose.

Alberto Ducci